ops Bambini all'aria aperta anche col freddo - mammebio.it
ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

logo di mammebio.it (torna alla homepage)

Crescere insieme figli sani naturalmente.

Bambini all'aria aperta anche col freddo

Eliminiamo ogni paura e facciamo uscire i bambini anche nelle giornate più fredde.

Molte mamme hanno paura a portare i loro bambini fuori durante le giornate più fredde perché pensano che così facendo i loro piccoli possano ammalarsi molto facilmente. In realtà basta un pizzico di attenzione per non far ammalare i bambini regalando loro la possibilità di trascorrere un po' di tempo lontano da quei luoghi chiusi e angusti come la scuola e la casa in cui comunque devono trascorrere buona parte della giornata.

Per fare in modo che i bambini stiano al caldo è importante ovviamente vestirli in modo adeguato. Una maglia di cotone sulla pelle, un maglione di lana e un bel piumino che ripara dal vento oltre che dal freddo sono la scelta ideale. Attenzione però a non esagerare, vestire in modo eccessivo i bambini non va bene perché i bambini tendono ad acclimatarsi in modo molto veloce.
L'abbigliamento invernale dei bambini dovrebbe sempre prevedere un cappello, dei guanti e anche delle scarpe adatte alle basse temperature. Quando i bambini hanno le mani, i piedi e la testa bene al caldo infatti le probabilità che si ammalino diminuiscono notevolmente.
Per fare in modo che i bambini non soffrano il freddo in modo eccessivo è importante che non passino da temperature troppo elevate a temperature troppo basse in poco tempo.
Cercate di fare in modo che questo passaggio sia quanto più lento possibile, magari sostando un po' sul pianerottolo di casa prima di uscire fuori.
Un'altra accortezza che dovete sempre tenere bene in mente è di spogliare i bambini quando entrate in un negozio. Nei negozi infatti c'è spesso davvero molto caldo e se i bambini rimangono coperti c'è il pericolo che possano sudare per poi prendere freddo non appena escono nuovamente all'aperto.
Seguendo questi piccoli consigli portare i bambini fuori casa anche nelle giornate più fredde dell'anno non è un problema anche se è ovvio che non è possibile scongiurare del tutto un raffreddore o un pizzico di febbre.
Ricordate però che è meglio che si ammalino una volta in più piuttosto che vivere tutto l'inverno chiusi dentro a quattro mura, ai bambini l'aria fresca fa davvero molto bene.
 

26/9/2012

26/9/2012

I commenti dei lettori

la mia domanda e quanto e importante non fargli respirare aria fredda... qua leggo soltanto testa, mani e piedi... e il naso e bocca????, o non mi devo preocuppare piu del dovuto...  (bimba di 5 anni, 3 e mezzo e 2 mesi) :-) grazie

Vi (GE) 10/12/2012

La verità è che il freddo non fa ammalare. Dopo centinaia di studi e anni e anni di ricerca non è stata trovato alcuna ragione scientifica per credere che il freddo faccia venire il raffreddore. Secondo un recente studio anche uscire in una giornata fredda poco coperti e con i capelli bagnati non fa ammallare. Anzi, uscire, anche con la febbre è dimostrato essere il modo migliore per combattere il virus del raffreddore. La vera causa infatti del raffreddore invernale è il fatto che la gente sta chiusa in ambienti caldi, affollati e non areati e si trasmette il virus. Ci si ammala in casa non fuori.

Daniel (BA) 01/10/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti! Avvertenza privacy: raccomandiamo, nel postare messaggi, di prestare attenzione rischi connessi al fatto di rendersi identificabili sul web in relazione alla propria patologia. E questo anche alla luce della possibilita' che tali informazioni possano essere indicizzate dai motori di ricerca generalisti o conosciuti dalla generalita' degli utenti Internet e non dai soli iscritti al sito.

Altro su: "Bambini all'aria aperta anche col freddo"

Arriva il freddo, piatti caldi in tavola
Con il cambio di stagione e temperature si rende necessario cambiare anche il nostro modo di mangiare.
L'alimentazione per le ultime giornate di freddo
I cibi più adatti per vivere al meglio gli ultimi giorni di freddo e per prepararci all'arrivo della primavera nel miglior modo possibile.
L'avocado... in faccia!
Una ricetta veloce per una maschera per il viso in grado di proteggere e lenire le irritazioni della pelle dovute al freddo.
Paraspifferi e pannelli riflettenti
Come rendere la casa più calda con pochi piccoli accorgimenti con i paraspifferi e pannelli riflettenti.
Aiuto, il gelo: pronto soccorso per le piante!
Come proteggere le piante dei nostri balconi dal gelo: i consigli della Coldiretti.

MammeBio

MammeBio ti accompagna nella tua vita secondo natura.

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!