ops La sorgente del vino, rigorosamente bio - mammebio.it
ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

logo di mammebio.it (torna alla homepage)

Alimentazione biologica sana e naturale.

La sorgente del vino, rigorosamente bio

Arrivano le etichette Cee per il vino biologico. Dal 3 al 5 marzo, appuntamento con i vini naturali, di tradizione e territorio: in programma un laboratorio creativo per i bambini fino a 10 anni.

La manifestazione "Sorgente del vino".Vino buono e bio. Facile a dirsi ma come esserne sicuri, al momento dell'acquisto? D'ora in poi sarà più facile: è stata infatti approvata dall'Unione Europea una normativa che verrà applicata a partire dalla vendemmia dell'autunno 2012. "Stabilisce in modo trasparente la differenza tra vino convenzionale e vino biologico. In tal modo si dà ai consumatori la certezza che un “vino biologico” sia stato prodotto applicando norme di produzione più rigorose”: ha sottolineato il commissario europeo per l'Agricoltura e lo Sviluppo Rurale, Dacian Ciolos.

Di fatto l'Europa ha stabilito sia le tecniche enologiche che le sostanze autorizzate per il vino biologico. A esempio, è stato fissato il tenore massimo di solfito per il vino rosso a 100 mg per litro (150 mg/l per il vino convenzionale) e per il vino bianco/rosé a 150mg/l (200 mg/l per il vino convenzionale). Naturalmente il “vino biologico” deve anche essere prodotto utilizzando uve biologiche (secondo la definizione prevista sempre dalla Cee). 

I vini realmente biologici, che rispetteranno tutte le indicazioni, avranno nell'etichetta - la dicitura “vino biologico” insieme al logo biologico dell’UE e al numero di codice dell’organismo di certificazione.

In attesa delle prossime etichette, dal 3 al 5 marzo 2012, al Castello di Agazzano (siamo nel piacentino) torna Sorgentedelvino Live - Mostra dei vini naturali, di tradizione e territorio.

L’inaugurazione è sabato 3 marzo dalle 14 alle 19. Si aprono i battenti del Castello presentando gli stand di degustazione che animeranno per tre giorni le mura di Agazzano.

Che il vino sia una questione da grandi è vero, ma sapere come nasce può essere una simpatica esperienza per far conoscere ai bimbi i favolosi segreti della natura. Nasce così il laboratorio creativo “C’era una volta l’uva” condotto dalla scrittrice Erica De Ponti, che alle ore 16 nella Biblioteca comunale invita i più piccoli (dai 5 ai 10 anni di età) a scoprire come da un frutto si può dare origine a una bevanda (i posti sono limitai e la prenotazione è consigliata). Alle 18 i musicisti Maddalena Scagnelli e Massimo Visalli presenteranno brani di musica antica (dal medieovo e dal rinascimento) dedicati al vino e alla festa accompagnando i canti con salterio, percussioni, liuto e violino. 

Domenica 4 marzo si entra nel vivo della “mostra”: l’apertura è dalle 10 alle 19, con un intervento musicale country folk di Renato Ronnie G. sempre alle 16. Le degustazioni continuano lunedì 5 dalle 11 alle 18.

L'ingresso è di 15 euro incluso il calice da degustazione. Sono disponibili abbonamenti a prezzo ridotto per 2/3 giornate.
 

21/2/2012

21/2/2012

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti! Avvertenza privacy: raccomandiamo, nel postare messaggi, di prestare attenzione rischi connessi al fatto di rendersi identificabili sul web in relazione alla propria patologia. E questo anche alla luce della possibilita' che tali informazioni possano essere indicizzate dai motori di ricerca generalisti o conosciuti dalla generalita' degli utenti Internet e non dai soli iscritti al sito.

Altro su: "La sorgente del vino, rigorosamente bio"

Dal biodesign, la piscina biologica
L'ultima frontiera del biodesign outdoor è la piscina biologica.
Adozioni così buone... che si mangiano!
Due idee insolite per assicurarsi cibi freschi, bio e di proprietà. Un libro per insegnare l'educazione alimentare ai figli.
Scegliere sapori biologici ed eticamente sostenibili per Natale
Libera Terra coltiva i campi che sono stati liberati dalle mafie e che sono stati recuperati con la coltivazione biologica.
Semi di lino, preziosi nella cucina naturale
I semi e l'olio di lino sono ingredienti importanti per un'alimentazione naturale e sono una buona fonte di omega-3. Le (necessarie) avvertenze per l'uso.
Lotta biologica
La lotta biologica sfrutta le stesse armi che mette a disposizione la Natura ed è utile per limitare gli interventi chimici sempre più costosi e dannosi.
Prodotti provenienti da agricoltura biologica: ecco come si differenziano
Al supermercato sono sempre più numerosi i prodotti provenienti da agricoltura biologica: ecco come si differenziano.

MammeBio

MammeBio ti accompagna nella tua vita secondo natura.

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!