ops Sprechi. Il cibo che buttiamo, che distruggiamo, che potremmo utilizzare - mammebio.it
ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

logo di mammebio.it (torna alla homepage)

Vivere in un ambiente bio secondo natura.

Sprechi. Il cibo che buttiamo, che distruggiamo, che potremmo utilizzare

Lo spreco di cibo è ormai un problema assai diffuso e una priorità non più procrastinabile dell'agenda ambientale.

TITOLO: Sprechi. Il cibo che buttiamo, che distruggiamo, che potremmo utilizzare

AUTORE: Tristam Stuart, Pier Luigi Micalizzi.

CASA EDITRICE: Bruno Mondadori

TEMI CHIAVE: Sprechi del cibo

Irrazionale e insensato, lo spreco di cibo è ormai un problema assai diffuso e una priorità non più procrastinabile dell'agenda ambientale. Per la tutela dell'instabile ecosistema terrestre, ridurre gli sprechi è importante almeno quanto combattere l'effetto serra o salvaguardare la biodiversità. Tristram Stuart, ricercatore di Cambridge e anticonsumista sfegatato, con lo spreco di cibo si è voluto sporcare le mani, affrontando il tema da un punto di vista globale: per individuare l'origine di questo fenomeno planetario, l'autore ha viaggiato dall'Europa agli Stati Uniti, passando per la Russia e l'Asia centrale, e poi in Pakistan, India, Cina, Corea del Sud e Giappone.
 

7/7/2011

7/7/2011

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti! Avvertenza privacy: raccomandiamo, nel postare messaggi, di prestare attenzione rischi connessi al fatto di rendersi identificabili sul web in relazione alla propria patologia. E questo anche alla luce della possibilita' che tali informazioni possano essere indicizzate dai motori di ricerca generalisti o conosciuti dalla generalita' degli utenti Internet e non dai soli iscritti al sito.

Altro su: "Sprechi. Il cibo che buttiamo, che distruggiamo, che potremmo utilizzare"

Giochi da spiaggia ecologici
Giochi da spiaggia ecologici: per essere delle mamme ecologiche anche al mare.
Biophyl: anche i costumi da bagno diventano ecologici
Finalmente è arrivato anche in Italia un nuovo tessuto ecologico per i costumi da bagno di mamme, papà e bambini.
Pasqua e Pasquetta: attenzione ai rifiuti
Durante la Pasqua e la Pasquetta troviamo il corretto smaltimento degli incarti delle uova di cioccolato e dei rifiuti delle gite fuori porta di Pasquetta.
Carnevale ecologico
Ricicliamo tutti i rifiuti in modo da riuscire ad organizzare un Carnevale ecologico al cento per cento.
Anche il vasino diventa ecologico
Il vasino ecologico per i bambini è realizzato con materiali vegetali di scarto, con il bambù e la gluma di riso.
Stivali da pioggia ecologici
Gli stivali anti pioggia e delle giacche impermeabili che possano essere considerate ecologiche al cento per cento.

MammeBio

MammeBio ti accompagna nella tua vita secondo natura.

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!