ops Le 18 regole per una guida ecologica - mammebio.it
ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

logo di mammebio.it (torna alla homepage)

Vivere in un ambiente bio secondo natura.

Le 18 regole per una guida ecologica

Dal manuale per l'ecopatente, tutti i comportamenti da mettere in atto per guidare con il minimo impatto ambientale.

Guidare con un occhio attento all'ambiente non è difficile. Gli "eco-comportamenti" cominciano ancora prima di salire in auto, nelle scelte di percorso e degli orari. Diventano un'attenzione precisa anche alla macchina, alla sua buona e corretta manutenzione. E poi, naturalmente, diventano concretamente scelte di guida appropriate.

In macchina, a basso impatto ambientale; ecco come:

  1. Prima di partire, individuare il percorso più economico, quello che permette di risparmiare carburante e quindi emissioni (per esempio dove ci sono strade meno trafficate o con meno semafori).
  2. Cercare di non usare l’auto nelle ore di punta per evitare traffico ed incolonnamenti e quindi maggiori consumi ed emissioni.
  3. Al momento dell'avvio, non fare brusche accelerazioni; diminuire la velocità progressivamente e dolcemente.
  4. Tenere la velocità il più possibile costante, evitando repentini cambiamenti.
  5. Non scaldare il motore da fermo ma partire lentamente (vale soprattutto per i motori diesel).
  6. Viaggiare tenendo il motore ad un numero di giri basso e cambiare marcia prima possibile.
  7. La velocità deve essere moderata non solo sui percorsi urbani (rispettando il limite di 50 Km/h) ma anche in quelli extraurbani cercando di stare al di sotto dei 110 Km/h.
  8. Durante le soste o le fermate, spegnere il motore.
  9. Non sovraccaricare eccessivamente l’autovettura di pesi.
  10. Si riducono i consumi anche rispettando l’aerodinamica della vettura; meglio evitare il più possibile l'uso di portapacchi, portabici ecc; così non si dovrebbe viaggiare con i finestrini aperti. 
  11. Ridurre al minimo l’utilizzo del climatizzatore e degli altri dispositivi elettrici.
  12. Manutenzione regolare: è alla base non solo di un funzionamento corretto dell’autovettura ma soprattutto di ridotti consumi ed emissioni.
  13. Verificare periodicamente il funzionamento dei dispositivi antinquinamento.
  14. Far controllare l’efficienza e la funzionalità del motore e delle sue componenti.
  15. Far controllare e quando è necessario sostituire i filtri.
  16. Adottare lubrificanti fuel economy.
  17. Verificare periodicamente pressione ed usura dei pneumatici.
  18. Tenere nota di tutte le operazioni di manutenzione effettuate e quelle da effettuare riportando il chilometraggio e la data.

Per approfondire: l'ecopatente.

 

 

18/10/2011

18/10/2011

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti! Avvertenza privacy: raccomandiamo, nel postare messaggi, di prestare attenzione rischi connessi al fatto di rendersi identificabili sul web in relazione alla propria patologia. E questo anche alla luce della possibilita' che tali informazioni possano essere indicizzate dai motori di ricerca generalisti o conosciuti dalla generalita' degli utenti Internet e non dai soli iscritti al sito.

Altro su: "Le 18 regole per una guida ecologica"

Cura naturale della casa
Come rendere la casa eco-sostenibile e vivere meglio.
Sprechi. Il cibo che buttiamo, che distruggiamo, che potremmo utilizzare
Lo spreco di cibo è ormai un problema assai diffuso e una priorità non più procrastinabile dell'agenda ambientale.
Smaltimento dell'olio alimentare di cottura
Come smaltire nel modo corretto l'olio alimentare: un prodotto altrimenti dannoso per l'ambiente in cui viviamo.
Un giardino a misura di bambino
Per capire cosa significa pensare un giardino a misura di bambino è necessario fare una riflessione sui bisogni dei bambini e dei ragazzi.
Figlio mio, ti spiego l'economia della felicità
Un prezioso film da guardare tutti insieme, in famiglia, che spiega perchè vivere "local" è meglio.
L'agricoltura biologica e i benefici per l'ambiente
I benefici provenienti dall'agricoltura biologica sono principalmente quelli a favore dell'ambiente e degli animali.

MammeBio

MammeBio ti accompagna nella tua vita secondo natura.

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!