ops Allergie respiratorie in primavera - mammebio.it
ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

logo di mammebio.it (torna alla homepage)

Benessere psicofisico in armonia con la natura.

Allergie respiratorie in primavera

Il tripudio delle efflorescenze di primavera è atteso con più trepidazione per chi soffre di allergie respiratorie. proviamo a migliorare la qualità dell'aria nelle nostre case.

Le splendide fioriture primaverili di prati, alberi e arbusti allargano l’orizzonte dei nostri pensieri alla parte più dolce e serena della natura: freschezza, profumi e colori di una nuova stagione vitale. Il tripudio delle efflorescenze d’aprile è atteso invece con più trepidazione per chi soffre di allergie respiratorie. Raffreddore da fieno, congiuntivite e asma sono le temute conseguenze della vitalità riproduttiva primaverile che nelle piante si manifesta attraverso la pollinazione.

I sintomi

Gocciolamenti: ecco le allergie

  • Palpebre gonfie e occhi cerchiati di scuro
  • Congestione del naso con starnuti frequenti e gocciolamento
  • Diminuzione del senso dell’odorato
  • Prurito al naso e alla gola
  • Cefalea da ostruzione dei seni paranasali

Affanno: ecco l’asma

  • Affanno e respiro corto
  • Tosse persistente
  • Gravi difficoltà alla respirazione

Rendi l'aria più respirabile, almeno a casa tua…

Per tutti coloro che vivono nelle grandi città, specialmente per bambini e anziani, l’aria urbana è ormai un incubo. Densa, maleodorante, carica di inquinanti (polveri, gas, fumi), è una minaccia alla salute. Neppure chiudersi in casa è una soluzione: l’aria degli ambienti domestici e di lavoro è sempre meno salubre, viziata dallo scarso riciclo, dalle attività umane e dai gas esterni. Se l’inquinamento ambientale stenta ad essere affrontato con misure intensive, possiamo provare a migliorare sensibilmente la qualità dell’aria che respiriamo nelle nostre case e negli ambienti di lavoro. Come? Con moderni e avanzati sistemi di filtrazione. In effetti, il tempo in cui soggiorniamo in ambienti chiusi è molto superiore a quello in cui stiamo all’aperto. Finiamo così per respirare gli inquinanti direttamente a casa o sul posto di lavoro. Molti apparecchi di purificazione permettono, però, di ridurre le particelle sospese nell’aria, allergeni compresi, favorendo una diminuzione del rischio di irritazione e di infezioni respiratorie. Per migliorare la qualità dell’aria, scegliete apparecchiature con sistemi di filtrazione e assorbimento validati e certificati: è la miglior garanzia per la salute.

9/4/2018

9/4/2018

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti! Avvertenza privacy: raccomandiamo, nel postare messaggi, di prestare attenzione rischi connessi al fatto di rendersi identificabili sul web in relazione alla propria patologia. E questo anche alla luce della possibilita' che tali informazioni possano essere indicizzate dai motori di ricerca generalisti o conosciuti dalla generalita' degli utenti Internet e non dai soli iscritti al sito.

Altro su: "Allergie respiratorie in primavera"

I fiori viola degli alberi di Giuda
Scopriamo gli alberi più belli della primavera: l'albero di Giuda è una delle prime piante a fiorire con bellissimi boccioli di colore viola intenso.
Allergie nei bambini, strategie protettive
Le allergie sono in clamoroso aumento: ne è colpito un bambino su quattro. La prevenzione inizia dalla mamma e prosegue a tavola.
Festeggiamo la primavera insieme ai bambini
Una festa all'aria aperta con i bambini per festeggiare la primavera.
Sorridere insieme ai bambini è meglio di una seduta di psicoterapia
Alcuni consigli per grandi e piccini per imparare a sorridere alla vita.
Scoprirsi allergici
Sempre più persone negli ultimi anni si scoprono intolleranti o hanno reazioni allergiche verso alimenti, come latte e latticini, glutine o crostacei.
Stanchezza di primavera: i rimedi dall'Oriente
Il Cordyceps è un fungo che vive ad alte quote negli altipiani isolati del Tibet che aiuta a superare la stanchezza primaverile.

MammeBio

MammeBio ti accompagna nella tua vita secondo natura.

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!